Marco Della Noce: "Così l?auto era la mia camera da letto"

Dopo le polemiche, l'ex comico di Zelig Marco della Noce racconta a "Pomeriggio Cinque" come ha vissuto in un'auto. Come ha fatto a trasformarsi da attore famoso a uomo che non ha la possibilità di pagarsi una casa. "Questa è stata la mia postazione della notte, tiravo avanti il sedile e si formava la camera da letto, poi mi hanno bussato al finestrino e mi hanno pagato una notte in albergo. Così è finito l'incubo", spiega.

"Sono sempre stata una formichina - prosegue - volevo dare un futuro ai miei figli, non ho mai giocato alle macchinette, mi hanno fatto un pignoramento contro terzi, si sono presi i soldi della Siae e mai avrei pensato di ridurmi così, non ho mai attaccato nessuno, ho solo detto che non sono mai stato creduto. La fede mi ha aiutato, spero di essere una luce anche per tutti i papà che non hanno voce".
Intanto Barbara d'Urso ci tiene a precisare che la moglie ha dato tutta un'altra versione della vicenda, confessando che l'ex marito "ha sperperato i guadagni e non ...

Leggi tutto l'articolo