Margaret Thatcher

E' morta la cosiddetta “lady di ferro”.
Il mondo intero la ricorda come una donna speciale, e in effetti lo fu.
Ma la storia sarà con lei meno prodiga di lodi.
E il destino non le ha risparmiato di vedere il risultato finale della sua opera: il disastro, la riduzione del suo stesso paese all'irrilevanza, la distruzione del tessuto industriale britannico.
Oggi l'Inghilterra è una specie di paradiso per le banche, le società finanziarie e tutti quelli che vogliono fondare società anonime, nulla di più.
La “social security” (la cui reintroduzione o introduzione è l'unica misura capace di far ripartire l'economia) è stata smantellata per consentire a poche persone di arricchirsi meglio sulle spalle di tutti gli altri.
Il risultato è quello che vediamo tutti, non solo in Inghilterra, ma in tutto il mondo.
E gli ultimi anni della sua vita, la signora, li ha passati a contemplare la sua stessa disfatta.
Al di là della furia celebrativa, questo resterà scritto di lei.

Leggi tutto l'articolo