Maria De Filippi tra pubblico e privato

Maria De Filippi in questi giorni si rilassa in Svizzera a St.
Moritz.
Al settimanale "Chi" racconta: "Sto meglio in montagna che in qualsiasi altro posto, perché c'è solo la neve: non penso ai dati di ascolto, ai programmi".
Il regalo di Natale più bello? "Un biglietto scritto da mia madre, che ha 86 anni e che, a fatica, ma scrive ancora.
Quel biglietto è il più bello.
Ogni anno con lei è un regalo in più".
"Da piccola era tutto più bello, perché credevo a Babbo Natale.
Quando mia zia, pensando che lo sapessi, mi ha detto che non esisteva, ci sono rimasta male.
Ricordo il presepe che facevo con mamma e papà e la mattina insieme ad aprire i regali.
Poi, con gli anni, sono arrivati la messa di mezzanotte e il grande pranzo con le sorelle di mia mamma a Milano.
Quando mi sono sposata con Maurizio e sono andata a vivere a Roma, sono cambiate molte cose, poi è arrivato nostro figlio Gabriele e abbiamo ricominciato daccapo".
Il 2015 si aprirà all'insegna di "C'è Posta Per Te" e anche quest'anno gli ospiti internazionali sono di prestigio.
Ci sarà anche uno degli attori preferiti della De Filippi, Keanu Reeves: "Ai tempi di Point Break, quando l'ho visto spuntare in quel film tutto il resto è sparito, compreso Patrick Swayze.
Mi ha colpito la sua bellezza immutata nel tempo quando me lo sono trovato davanti ho ringraziato il pubblico di C'è Posta Per Te per avermi dato con la sua fedeltà la possibilità di incontrare persone che potevo solo sognare".

Leggi tutto l'articolo