Maria Elena Boschi ministro, tutto vero. Il piano diabolico per fregare Renzi. IL PACCO DEL BOCCIA.

Riportare Maria Elena Boschi nella squadra dei ministri del governo Pd-M5s, per evitare brutte sorprese da Matteo Renzi.
È il messaggio nascosto nell'intervista di Francesco Boccia a Repubblica.
Sull'inciucio grava il sospetto che il vero obiettivo dell'ex premier sia quello di allontanare il voto anticipato e ipotecare l'esistenza dell'esecutivo, potendo controllare la maggioranza dei gruppi parlamentari dem, mandandolo a casa quando sarà il momento giusto. "È stato un tragico errore avere aperto a un nuovo governo prima dell'apertura della crisi", commenta critico Bocca, deputato del Pd e tutto questo "per eccesso di protagonismo" di Renzi. "Ha dato ai 5 Stelle una centralità enorme" mentre "solo dopo l'apertura della crisi e la sintesi del presidente della Repubblica avremmo posto le nostre condizioni nette per una maggioranza di legislatura o voto immediato".
Secondo Boccia sarebbe più giusto "sfidare a viso aperto Salvini andando al voto", ma se poi dovesse esserci un governo Pd...

Leggi tutto l'articolo