Marines nu. de su Facebook, aperta un'inchiesta dopo lo scandalo

Un vero e proprio scandalo su cui è stata aperta un'indagine.
È intitolata 'Marines United', ma invece di essere un luogo d'incontro virtuale su Facebook per scambiare esperienze e opinioni tra marines in servizio attivo o ex appartenenti al Corpo, la pagina Facebook veniva usata per condividere immagini di marines nu.
de, corredate da commenti os.
ceni.
Dopo che la notizia è stata lanciata da War Horse e poi pubblicata sul sito Reveal, il Pentagono ha annunciato l'apertura di un'inchiesta.
Nel frattempo, le foto sono state rimosse, anche se i print circolano ancora in rete.
L'autore della pagina, riporta il Washington Post, è un ex marine decorato con la Purple Heart, ora oggetto di numerose minacce di morte.
Non è ancora chiaro quante persone siano coinvolte nello scandalo, né quante foto proibite siano state pubblicate online, con o senza il consenso delle soldatesse ritratte senza veli.
Il comandante del Marines, il generale Robert Neller, non ha voluto rilasciare commenti diretti ...

Leggi tutto l'articolo