Mario Dell'Arco

Er quarto fiumeCom' esce sur grottino una bandiera,piazza Navona odorade vino.
Er quarto Fiume, sempre all' erta,scatta su la scojeraco la manona aperta.Nessuno gioca a mora?La lupaApollo ar capitello,sotto ar sole che incoccia,la lupa freme.
Illustre ogni gemello,illustre chi l'allatta - e se fa spremefino ali' urti ma goccia.La colomba panfiliaSempre un borbotto d'acque l'accompagnadar giorno der diluvio, chiuso in gola.La pija a la tajolapapa Panfili: eccoun rametto 'd'olivo dentro ar beccoe finisce la lagna.Mario Dell'ArcoStrenna dei Romanisti, 1957, pag.
91

Leggi tutto l'articolo