Mario Monti, salvatore della borsa e assassino dell’econonomia nazionale.

    Come sappiamo, le grandi banche sono tutte controllate da uomini vicini al PD, tanto che Monti ha appena emanato un decreto con cui rifinanzia (con i soldi sottratti ai cittadini con le tasse) il quasi fallito Monte dei Paschi, il forziere di sinistra, con due miliardi di euro.
  Potremmo chiedere al nominato da Napolitano … Continua a leggere »

Leggi tutto l'articolo