Marquis, soggetto terzo ha messo soldi

(ANSA) – AOSTA, 11 OTT – “Mi auguro che non ci siano coinvolgimenti di alcun rappresentante delle istituzioni, ma questo sta a significare che qualche soggetto terzo abbia compiuto questa azione”.
Lo ha detto in aula l’ex presidente della Regione Pierluigi Marquis, intervenendo in Consiglio Valle riguardo all’inchiesta sul ritrovamento di 25 mila euro negli uffici della presidenza, in cui risulta indagato per concorso in calunnia.
“Se così è – ha detto Marquis – è ancora un fatto più inquietante per la Valle d’Aosta perché significa che non c’è un sistema in salute, significa occorre fare delle riflessioni”.