Marta Zenoni domina i tricolori di cross corto assoluto e promesse

Una super  Marta Zenoni (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter),si aggiudica  il secondo titolo dell’anno nel cross corto oggi nella Festa del Cross al parco La Mandria di Venaria Reale, dopo la vittoria nei 3000 indoor tra le promesse ad Ancona. Il terzo, in realtà, se si considera che oggi firma la doppietta assoluto+promesse.
A 20 anni e un giorno (ieri il compleanno, auguri!) la bergamasca sulla via del ritorno si aggiudica il cross corto, grazie all’attacco nell’ultimo dei 3 km previsti, sfoggiando un passo che sfilaccia il plotone delle avversarie (9:57).
Elisa Palmero (Atl. Pinerolo, 10:10) la segue al secondo posto assoluto e under 23, ed è terza Sveva Fascetti (Acsi Italia Atletica) tra le assolute, mentre Micol Majori (Pro Sesto Atletica) guadagna il terzo gradino del podio tra le promesse. “Ho passato tanti momenti difficili ma sono tornata a vincere con il mio allenatore Saro Naso”, le parole della Zenoni.

 

Leggi tutto l'articolo