Marted� 20 dicembre 2016 Speedy Gonzales!

Sento avvicinarsi il periodo delle vacanze natalizie,non vedo l'ora di dedicarmi alla mia famiglia come vorrei poter fare sempre,lavoro permettendo.
Insomma,fare la casalinga ti consente di avere tempi più distesi nel corso della giornata,anche se riconosco che,essendo abituata ad ottimizzare i tempi(visto che lavoro)con ogni ragionevole probabilità mi avanzerà molto molto in termini di ore.Sono molto veloce e riesco a fare tante cose nei ritagli di tempo.
Molte volte mi sono chiesta che genere di casalinga sarei.In estate ad esempio,visto che sono in vacanza per tre mesi,mi dedico a fare cose un pò da tempi antichi.
Parlo di esperimenti in cucina,bricolage,lavori fatti a mano che ho appreso quando ero piccola.Insomma non mi annoio mai ,però devo ammettere che i tempi dilatati non mi si addicono in maniera particolare,sebbene io mi lamenti spesso della mia vita frenetica.Sono un'apparente contraddizione vivente ahahahah.
In realtà,se consideriamo che il mio monte ore lavorativo settimanale è di 18 ore,di tempo ne ho.Però tra riunioni,corsi di aggiornamento,correzione dei lavori dei miei studenti,preparazione delle lezioni...non è che rimanga poi così tanto.
Ieri sono stata dal parrucchiere,così evito la frenesia degli ultimi giorni  che precedono il Natale.Mi stupisco ogni volta delle acconciature assurde e delle tinture orripilanti che si fanno fare le mie simili.
L'ultima in ordine di tempo è una signora  troppo truccata che ha chiesto espressamente una serie di boccoli stile '800.
L'effetto a lei piaceva molto ma io che le ero seduta accanto ho faticato a non scoppiare a ridere.Ma certa gente lo sa che cos'è la semplicità?A cosa serve girare per strada con l'aspetto di un mascherone? Il parrucchiere ovviamente l'ha accontentata.A proposito,di costui parlerò più nel dettaglio in uno dei prossimi post.

Leggi tutto l'articolo