Martin Pilkington e la dipendenza da gioco d’azzardo: “Scommettevo su tutto. Avevo pensieri oscuri…”

“La dipendenza da gioco d’azzardo è dannosa al 100%. Il calcio è tutto per me e quando mi è stato detto che non mi era permesso giocare, ero depresso”, inzia così l’intervi
L’attaccante era stato squalificato per quattro anni dalla FA per aver scommesso su 831 partite di calcio, di cui 48 riguardavano la squadra nella quale militava all’epoca, ovvero l’Ashton United. In 16 di queste Pilkington aveva addirittura scommesso sulla sconfitta del proprio club, scendendo in campo in occasione di ben 6 di queste gare. Solamente poche ore fa, il ritorno in campo nel match contro il Romulus – gara vinta per 4-0 dai suoi – e la fine di un incubo.
RACCONTO – “La dipendenza da gioco d’azzardo è dannosa al 100%. Il calcio è tutto per me e quando mi è stato detto che non mi era permesso giocare, ero depresso. Avevo pensieri oscuri. Se i giovani giocatori possono imparare dalla mia storia, preferirei aiutare”, ha detto Pilkington. “La FA mi aveva chiesto su cosa e chi avessi scommesso ma la domanda ...

Leggi tutto l'articolo