Massaciuccoli (LU): La prostituzione sacra

La dignità femminile oggi e nell’antichità.
“Schiave della celeste Afrodite.
La prostituzione sacra nell’antichità”: l’area archeologica Massaciuccoli Romana, in occasione della festa della donna, organizza questo incontro del tutto inconsueto per chi non è esperto di storia antica, nel pomeriggio di domenica 6 marzo.
Il programma prevede il ritrovo alle 16,30 al Padiglione Espositivo “G.Lera”; alle 17 partirà una visita guidata alla scoperta delle importanti presenze in epoca romana nel territorio di Massaciuccoli: i visitatori saranno accompagnati al museo (una mansio di epoca romana, un autogrill dell’epoca romana), al Cantiere (dove gli archeologi dell’Università di Pisa illustreranno lo scavo in corso) e ai resti della Villa romana dei Venulei.
Alle 18 sarà offerto un aperitivo con pietanze dell’antica Roma e alle 19 Cristina Mileti, archeologa dell’Università di Pisa, terrà una conferenza sulla prostituzione sacra nell’antichità: un aspetto della condizione femminile alquanto controverso e ancora oggi oggetto di acceso dibattito.
“Riteniamo - spiega Santo Vetrano, coordinatore del gruppo di associazioni che gestiscono l’area archeologica - che il tema, seppur riferito all’antichità, abbia dei veri risvolti d’attualità.
Mai come oggi, la condizione e la dignità femminile sono state poste così in discussione.
Invitiamo quindi le donne e gli uomini che vorranno onorare la giornata internazionale della donna a partecipare in modo diverso ed originale”.
La prenotazione è obbligatoria per la visita guidata e per l’aperitivo.
Il pacchetto prevede la visita guidata e l’aperitivo al costo di 10 euro; il ricavato andrà a finanziare le attività del Museo.
Per la partecipazione alla sola conferenza l’ingresso è libero e gratuito.
Per informazioni e prenotazioni chiamare lo 0584-974550.
L’area archeologica “Massaciuccoli Romana” si trova a Massaciuccoli, frazione del comune di Massarosa.
Il Padiglione espositivo, luogo del ritrovo è in via Pietra a padule a Massaciuccoli.
loschermo

Leggi tutto l'articolo