Master scout

Seduta di forza e di capacità lattacida oggi, cogliendo gli unici spicchi di sole della giornata, ovviamente al Giuriati.
Un paio d'ore quasi, per effettuare: - riscaldamento, con anche tutta una serie di andature - 3x40mt corsa circolare stretta+corsa in ampiezza - 3x10 affondi con ostacolo in spalla (...non avevo il bilancere) - 3x6 jump - 3x6 balzi in buca - 3x60mt di corsa balzata Chiudo la seduta con un grosso lavoro (con impegno calibrato sull'80-85%) che mi lascia stanco ma appagato: -2x150mt in 22"16-22"09, con 4' di recupero prima di affrontare un 400 in 1'08".
Poi dopo 8' di recupero, ancora: -2x150mt in 21"88-22"08, ed un 400 in 1'07" Bene le gambe, pessimo il fiato.
  P.s.: A proposito, durante i balzi in buca mi avvicina un signorotto sessantenne che gioca a fare il talent scout dei poveri ...
e mi chiede se sono uno studente del Politecnico e se voglio gareggiare sul lungo.
Quando scopre che non sono più studente, non mi interessa il lungo e che preparo i 400mt ...
ma che soprattutto ho 36 anni...mi manda praticamente a cagare chiedendomi ...
beh, almeno sarai sotto i 50"? Lo stronzo che sei, penso!   Ah...tranquillo Califfo, il mio miglior balzo non superava i 2,70mt, ben lontano dal record tuo e di Asafa ;-)   Alla prossima

Leggi tutto l'articolo