Masterclass di Canto diretta dal M.Antonio Juvarra

Da sabato 19 febbraio a  domenica 20 febbraio 2011 alle ore 18.30 Associazione culturale CM Via dei Borgia 4 Rignano Flaminio  Posti limitati - scadenza iscrizioni 30 gennaio 2011 "IL CANTAR NATURALE" MASTERCLASS DI CANTO diretta dal M° ANTONIO JUVARRA uno dei migliori insegnanti di tecnica vocale in Italia, autore di diversi trattati considerati una pietra miliare nello studio del canto, per la prima volta presso l'Associazione Cultuale C.M.
PER RICHIEDERE INFORMAZIONI 0761-509502 - 329-6367827 info@scuoladimusicacm.it WWW.SCUOLADIMUSICACM.IT (Resp.le Alessia Magalotti) ********* LA TECNICA VOCALE SECONDO LA TRADIZIONE ITALIANA (Il cantare naturale) A.Juvarra L'essenza del canto, per quanto minacciata (come sempre succede alle cose vere e preziose), dall' ignoranza e dalle manomissioni, ancora risuona ai nostri giorni nei luoghi dove la sua apparizione ci è donata...
Cogliere dietro la sua magia il segreto che la rende possibile è la sfida che spinge molti sulla sua strada.
Esiste una via italiana, riconosciuta in tutto il mondo come la più valida, per arrivare a questa meta.
Essa nasce da quella incredibile intuizione da cui è nata tutta l'arte classica mediterranea, ossia: solo ciò che è profondamente semplice e naturale può esprimere e realizzare ciò che è autenticamente bello e umano.
'Cantare naturale' è il principio elaborato per la prima volta dal più grande trattatista del periodo belcantistico, il settecentesco Mancini, alludendo a quella particolare vocalità, che diventerà poi nota in tutto il mondo come 'canto all'italiana' o 'belcanto'.
Ritroviamo sorprendentemente questa stessa espressione negli scritti di tecnica vocale, lasciati da tre dei più grandi tenori del Novecento, Enrico Caruso, Aureliano Pertile e Giacomo Lauri Volpi.
'Cantare naturale', dunque.
Sembrerebbe una formula banale e indefinita, come sempre succede alle grandi verità.
Essa non va ovviamente intesa come un “canta come ti viene”, ma come un prendere gradualmente coscienza dei due livelli di naturalezza che sempre agiscono in noi e combinarli insieme: la natura superficiale e la natura profonda, che, come già aveva scoperto Eraclito, ama nascondersi....Arrivati a questa consapevolezza, si arriva a capire cosa intendeva Bacone, quando affermava: “solo ubbidendo alla natura, la si comanda” Questo principio governa tutte le discipline del corpo ad alto livello: dal canto italiano al judo, al karate e all'aikido giapponesi.
Tutte sono accomunate dalla stessa intuizione: esiste un'energia dura, pesante, muscolare [...]

Leggi tutto l'articolo