Matese, anche il Matese nella rete dei Signori del vento

Anche il Matese nella rete dei Signori del Vento (dal sito Matese.
 
Matese:  in esecuzione del richiamato accordo di Kyoto e della conseguente delibera CIPE, ma anche a seguito di un accordo (a porte chiuse) tra ENEL, Ministero dell’Ambiente, Legambiente e Federazione Italiana Parchi e Riserve, è stato di recente deciso che l’Enel stessa e suoi concessionari, senza alcuna pianificazione d’intervento sul territorio nazionale, possano eseguire tali impianti in modo indiscriminato. Un aereogeneratore medio ha il traliccio di sostegno alto circa 50 metri, le pale sono della lunghezza di 25 metri ognuna. Ogni elemento viene fissato al suolo con plinti in cemento di 10 metri per 10 e palificazioni di ancoraggio della profondità di circa 30. I “parchi” sono costituiti dai 30 ai 200 impianti e sono collegati da piste sterrate ed impianti sotterranei vastissimi per l’alloggiamento dei conduttori per il trasposto dell’energia nella rete Enel. Considerata la natura carsica del sottosuolo del Mat...

Leggi tutto l'articolo