Matrix, il prossimo film non costituirà un riavvio della saga e non sarà un remake

Mau_Cox per RED||CarpetLo chiarisce Zak Penn, coinvolto nel progetto come sceneggiatoreCome riferito negli scorsi giorni, Warner Bros.
Pictures è in trattative per produrre un nuovo film destinato ad allungare il franchise Matrix.
Infatti lo studio cinematografico punta alla realizzazione del quarto capitolo.
Va ricordato che quelli fino ad ora rilasciati (Matrix, Matrix Reloaded, Matrix Revolutions) dal punto di vista commerciale complessivamente hanno reso l'equivalente di 3 miliardi di dollari: considerando i guadagni di ogni singolo titolo, compongono la saga più redditizia di sempre.Zak Penn (X-Men - Conflitto finale, X-Men 2, L'incredibile Hulk, Electra, Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche) è stato incaricato di occuparsi di trattamento e sceneggiatura del progetto.
Lo stesso ha utilizzato Twitter per puntualizzare che il nuovo film non costituirà un riavvio della saga e non sarà un remake, e con la volontà di generare più storie collegate a questo universo.Nel prossim...

Leggi tutto l'articolo