Mattarella: ritardo su numero laureati, serve spinta istituzioni

Roma, 11 mar.
(askanews) - Le Università non possono essere un fenomeno di élite, ma siano diffuse nel territorio nazionale.
È l'invito lanciato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Cassino.
Le università non possono essere "un fenomeno di élite ma devono essere diffuse nel Paese e devono avere un contatto diffuso a livello nazionale, visto anche "il ritardo del nostro Paese nel numero di laureati rispetto ad altri paesi europei" e su questo "c'è ancora bisogno di una forte spinta da parte delle istituzioni".

Leggi tutto l'articolo