Mattarella è stufo di Conte. E non solo di lui.Presidente non solo lei e stufo! tutta l'italia E STUFA diciamolo ad alta voce A CASA DEVONO ANDARE.

Sergio Mattarella non ne può più di questo scalcagnato governo che lo costringe ad essere uno e trino. Subito dopo le europee pretenderà un rimpasto e non esclude nemmeno elezioni anticipate. La misura, infatti, è ormai colma. Da ex giudice costituzionale, rigoroso sulle prerogative presidenziali e dei suoi limiti istituzionali, non vuole travalicare i suoi poteri, come egli stesso ha detto nel discorso di fine anno, ma oggi non ne può più di intervenire per sedare liti tra ministri e riallacciare il filo dei rapporti diplomatici.
È stufo di un Presidente del Consiglio tanto presenzialista quanto poco concreto, di un Ministro degli Esteri che, pur conoscendo meglio di chiunque altro i pertugi di Bruxelles, non incide e resta trasparente, di un Ministro dell’Economia che ancora non ha ben compreso l’importanza del suo ruolo di capo dell’economia italiana, di un Ministro della Difesa in balia di un cerchio magico di Generali amici, di quello della Salute in totale confusione.
 Sul ‘gaf...

Leggi tutto l'articolo