Mattarella, fare di più per il pianeta

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – Possiamo e dobbiamo fare di più per il nostro pianeta, facilitando la transizione verso energie pulite”.
Lo ha sottolineato il presidente Sergio Mattarella, parlando oggi a Baku, in Arzebaijan, ultima tappa della sua missione nel Caucaso.
“Lo sforzo richiesto non va inteso come un sacrificio, nemmeno – ha aggiunto il Capo dello Stato – per un paese ricco di materie prime come l’Arzebaijan.
Al contrario va inteso come un fattore di dinamismo industriale e di innovazione tecnologica”.
Come è noto l’Arzebaijan è il primo fornitore italiano di gas naturale.
Per questa ragione il presidente della Repubblica ha sottolineato come “in questa fase di ripresa economica è ragionevole attendersi che l’Arzebaijan possa accogliere sempre più Italia, anche nel quadro dei suoi importanti programmi di crescita e di diversificazione dell’economia”.