Mattarella,sfruttamento sessuale crimine

(ANSA) – ROMA, 8 MAR – “Lo sfruttamento sessuale delle donne è una pratica criminale purtroppo diffusa.
È bene chiamare questa condizione con il nome appropriato: schiavitù.
Si tratta dell’infame schiavitù del nostro secolo”.
Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando dal Quirinale in occasione dell’8 marzo.