Matteo Renzi: «La recessione? Colpa di Salvini e Di Maio» PURA SACROSANTA VERITÀ E QUESTO E PARLAR CHIARO.

Matteo Renzi: «La recessione? Colpa di Salvini e Di Maio» Il senatore del Partito democratico Matteo Renzi: «Tra previsioni sbagliate e crisi vera, gli italiani dovranno tirare fuori 40 miliardi per colpa del Governo Lega-M5s. Sarà un bagno di sangue»
«In soli 6 mesi di governo la gestione M5S-Lega ha riportato l'Italia in recessione». Lo ha scritto il senatore del Partito democratico Matteo Renzi, nella sua nwesletter enews. Nella conclusione del paragrafo, la «morale della favola: tra previsioni sbagliate e crisi vera, gli italiani dovranno tirare fuori 40 miliardi per colpa di Salvini e Di Maio. Sarà un bagno di sangue. E come sempre pagherà la povera gente».
Consumi privati paralizzati
«Il ciclo internazionale difficile - è la spiegazione del parlamentare dem - non c'entra, perché sia nel terzo che nel quarto trimestre la domanda estera ha continuato a spingere il Pil italiano. Si sono invece paralizzati i consumi privati mentre gli investimenti tecnici sono addirittura crollati...

Leggi tutto l'articolo