Mattino a mare

Mattino a mare
 
 
 
 
 
 
 
L'onda sommersa leviga la luce
dei primi albori sulla spiaggia nera
mentre la vita alata ti conduce
verso l'aurora nella sua groviera
 
di nuvole sognanti di bagliori.
L'ombra comincia lieve a dileguare
poi un tenue raggio senza più timori
dalle alte cime scivola sul mare
 
Ed è mattino che sereno stilla
i colori del cielo sulla riva
mentre nell'alto vivido sfavilla
il primo sole nella sua deriva
 
E la natura intorno a te respira
tutto l'incanto che il risveglio indora
mentre nell'aria fervida s'aggira
un'ebrezza che l'anima assapora.
E dà al cuore che tremulo sospira
un nuovo giorno ed una nuova ora.
 
da  " Rime spettinate "
 
Il motto dell'A.N.M.I.  :  Una volta marinaio......marinaio per sempre 
16-17

Leggi tutto l'articolo