Maurizia Cacciatori mamma: prime foto con Carlos

"Il parto è stato tutt'altro che facile.
Siamo andato in ospedale all'una di notte del 20 febbraio, ma alla fine è nato solo alle quattro del pomeriggio del 21.
Una fatica interminabile! Spingevo, spingevo, ma il piccolo era messo male ed è uscito solo grazie al taglio cesareo.
Ero stremata", Maurizia Cacciatori presenta Carlos Maria, nato dalla sua relazione con Francesco Orsini, giocatore di basket: "Ma quando - ha dichiarato a "Diva e donna" - appena nato, tutto arruffato, me lo hanno appoggiato vicino al viso è stato incredibile.
"Allora è vero, sono mamma!", mi sono detta ed ho dimenticato fatica e dolore".
E infatti sarebbe pronta per il bis: "Oh, si, noi lo faremmo anche subito.
Solo che, con il cesareo, devo aspettare almeno un paio di anni.
Però adesso vorrei una femmina.
Ho già il nome: Carmen".Al suo fianco, dopo la fine del matrimonio con il cestista spagnolo Santiago Toledo, Francesco, con cui è stato amore a prima vista: "E pensare che io non credevo nemmeno di trovare l'uomo giusto per me, dopo la fine del mio matrimonio.
Invece, noi due ci siamo conosciuti e, in poco meno di un anno, ci siamo ritrovati ad aspettare un figlio.
Francesco mi dà sicurezza e mi completa.
Per lui non è un problema stare in piedi fino a tardi, così alla poppata notturna ci pensa lui.
Io mi alzo presto, così al mattino ci penso io.
E' un papà perfetto, presente, so che per Carlos lui ci sarà sempre".

Leggi tutto l'articolo