Meghan Markle, la Regina blocca il trasloco. Lei la sfida con un altro baby shower

Meghan Markle e Harry sono pronti a trasferirsi a Frogmore Cottage.
Ma la Regina Elisabetta impedisce il trasloco.
Secondo quanto riferisce il Sunday Times, la Sovrana ha bloccato i piani d'indipendenza dei Duchi del Sussex, impedendo loro di lasciare il Palazzo.
Harry e Meg avevano sperato di poter cominciare la loro vita familiare lontano dagli obblighi monarchici, prima della nascita del royal baby che dovrebbe avvenire a fine aprile.
Si erano perfino organizzati per far partorire Lady Markle nell'ospedale vicino a Windsor, nelle vicinanze del cottage che doveva diventare la loro casa definitiva.
Ma niente di fatto.
Secondo un insider di Palazzo, il protocollo non consente quel tipo di indipendenza.
Infatti, la Regina non nega ai Duchi del Sussex di trasferirsi per un certo periodo a Frogmore Cottage, ma la coppia deve mantenere la residenza a Londra.
Esattamente come fecero William e Kate quando andarono ad abitare nel Norfolk dopo la nascita del primogenito, George.
Per il momento, Harry e Meghan, che hanno sempre più problemi coi collaboratori, hanno ottenuto di essere autonomi solo nello svolgimento delle loro attività benefiche.
La coppia ha deciso di dividersi da William e Kate Middleton (nonostante il bacio della pace) e di spostare gli uffici da Kensington a Buckingham Palace.
Pare che Lady Markle non abbia preso bene l'ennesima costrizione e per consolarsi abbia deciso di organizzare un secondo baby shower proprio a casa di Elisabetta.
Una sorta di affronto dopo lo scandalo extra lusso del party newyorkese? Questa volta sarà di dimensioni ridotte.
Probabilmente saranno presenti 6-7 persone.
Secondo il Daily Mail ci saranno sua madre Doria Ragland, Victoria Beckham, Amal Clooney (ospite anche nella Grande Mela) e forse l'amica canadese Jessica Mulroney.
Mistero sulla presenza di Kate Middleton.
Meghan avrebbe voluto organizzare la festa a Frogmore Cottage, ma per i noti impedimenti non ha potuto.

Leggi tutto l'articolo