Meghan Markle, per il royal baby 48 ore decisive: «Poi ipotesi parto indotto»

Meghan Markle non ha ancora partorito. Anche sei i nove mesi della gravidanza sono ormai passati, il royal baby (che secondo il gossip potrebbe essere una bambina) la duchessa di Sussex non si è mossa dal Frogmore Cottage, la residenza in cui Meghan Markle vive con il principe Harry e dove è attualmente accudita dalla madre Doria-

Meghan Markle ha scelto di interrompere la tradizione reale inaugurata da Lady Diana e partorire in casa, aspettando la naturale rottura delle acque, come ha fatto la Regina Elisabetta. Ma secondo i bene informati - a partire da sir Elthon Jon che il 3 maggio si è fatto scappare un commento rivelatore: «Nascerà da un momento all'altro» - potrebbe paventarsi l'ipotesi di un trasferimento in clinica per un parto indotto. I medici avrebbero consifliato a Meghan Markle, 37 anni, di farsi ricoverare per stimolare le contrazioni e far nascere il baby Sussex.
Secondo i medici, a fare la discriminante sarebbero le prossime 48 ore, alla scadenza delle quali Meghan...

Leggi tutto l'articolo