"Meglio ribelle che schiava": femminista si spoglia nuda in centro a Teheran

Al grido di battaglia "meglio ribelle che schiava", una femminista si è spogliata nel centro di Teheran, in Iran.
Il video è stato girato dal regista Moujan Mohammad Taher e mostra il corpo della donna su cui è stata impressa la frase iniziale.
La clip del topless, che testimonia la protesta contro l'oppressione delle donne in Iran, è stata postata su YouTube da un'altra attivista e ha subito attratto l'attenzione dei media, totalizzando migliaia di visualizzazioni.

Leggi tutto l'articolo