Melania Trump revival: i due abiti da sposa

Era il 22 gennaio 2005 quando quella che ancora si chiamava Melania Knauss si preparava a diventare la moglie di Donald Trump. La coppia si è detta sì con una cerimonia da mille e una notte: il rito è stato celebrato a Palm Beach, ma i festeggiamenti hanno avuto luogo nella residenza di Mar a Lago con un party dal costo di 35 milioni di dollari (di cui 50mila spesi per una torta utilizzata solo per le foto).
L’abito della sposa, a cui Vogue ha dedicato una copertina e un servizio di 14 pagine, è un pezzo di storia. Quello scelto da Melania Trump era un modello disegnato da John Galliano per Dior senza spalline, dal valore esorbitante: c’è chi dice che sia costato 100mila dollari, chi addirittura il doppio. Per realizzarlo sono stati necessari circa 90 metri di pura seta duchesse bianca e oltre 1500 strass di cristallo cuciti a mano. Il tutto per circa 27 chili di peso. E non finisce qui: lo strascico era lungo quasi 4 metri e il velo poco meno di 5.
Ma perché accontentarsi di un solo...

Leggi tutto l'articolo