Memorie di una Testa Tagliata

Chi è che sa di che siamo capaci tuttiVanificato il limite oramaiVanificato il limiteSi avvicina l'invernoSoffice crepitio sulla terraPomeriggio dolce assolato tersoSotto un cielo slavo del SudSlavo cielo del Sud non senza grazia(sistema evocativo in atto accesso obbligato zona rischio)SalgoLento, leggeroCaldoBuffo animalePenetrante ma saleUnUltimoPensieroOdora di teMiDistendoAprendomiTensione verticaleRallenta il mio respiroScende in profonditàSi adatta al soffio del mondopomeriggio dolce assolato tersoSotto un cielo slavo del Sud pieno di grazia(sequenze disturbate eccesso sovraccarico pericolo pericolo)In bassoIn fondoGiùLaMiaTestaTagliataPorgeUno sguardoFissoImmutabile ormaiSguardoCompassionevoleReplayLa mia testaTagliataReplaySguardo compassionevoleSguardo fisso oramaiReplayReplayVuotoReplayVuoto(sistema evocativo esaurito interruzione)CSI

Leggi tutto l'articolo