Meno male che Silvio c'è

Per prima cosa devo raccontarVi questa cosa: è la seconda volta che mi succede su due tentativi di scrivere Post, quando sono arrivato quasi alla fine, internet mi dà un errore, e perdo tutto quello che ho scritto.
Sarà che davvero non si puo’ parlare male di Berlusconi ? Lo dico seriamente, perché non ho solo questo blog, e scrivo diversi post al giorno, ma stà cosa mi è capitata solo quando provo a scrivere del caro amato Premier Berlusconi.
Allora ho deciso di scrivere questo post prima su Word con salvataggio automatico e poi di far un classico copia incolla su Myblog.
Prima di continuare voglio anche precisare una cosa: Io non faccio il tifo per Veltroni, non lo facevo prima per Prodi, non sono un comunista, quindi non voglio con questo blog fare politica contro Berlusconi, (devo dichiarare di aver votato per il PD, ma solo perché ritengo che votare sia un dovere e poi perché mi sembrava il male minore, sapete l’offerta politica negli ultimi decenni è abbastanza scadente no ?)  o a favore del PD o delle sinistre, ho un altro obiettivo, è cioè : RaccontarVi chi è Berlusconi con i miei occhi, cioè come lo vedo io, da quello che ci ho capito nel leggere, informarmi, nel seguire le sue vicende.
Resta inteso che non è detto che la mia idea possa essere sbagliata, valutate però che potrebbe essere così anche per Voi, insomma diamoci entrambi una chance,non diamo nulla per scontato, leggiamo, ascoltiamo e facciamoci una nostra idea.
Allora torniamo al titolo “Meno male che Silvio c’è” , e si il nostro amato Premier si è fatto scrivere anche una canzone (possibile che non Vi dà un po’ l’idea del Dittatoricchio ?), tra non molto comunque ci ritroveremo anche con la sua faccia sugli Euro Italiani, - no ? Scommettete ? Ma come fate a fidarvi di una persona così ? , ma come non riuscite a capire che il Mago ci ha fatto una grande truffa, che ha un solo obiettivo : Farsi solamente i cazzi suoi (chiedo scuso per l’espressione, ma Vi garantisco che prima di scriverla ho pensato tanto, ma nulla dava meglio l’idea di ciò che volevo dire) e cosa ancora peggiore, facendo credere agli altri che Lui è un santo, il Salvatore della Patria, l’unico il Cavaliere dal cavallo …….
Insomma dalle mie parti si direbbe che siamo ormai “cornuti e mazziati”.
Non condivido pensieri diversi dal mio anche se li rispetto, mi dispiace per queste persone , (non per tutte naturalmente, mi dispiace solo di quelli che il nostro Premier è riuscito ad ingannare), il resto sono dei leccacelo, piccoli e grandi [...]

Leggi tutto l'articolo