Merate: mancano gli attrezzi per l'orto didattico. L'appello ...

L'area verde della scuola di Via Montello L'appello che questa volta bambini, insegnanti, genitori della scuola primaria di Via Montello a Merate hanno rivolto a cittadinanza, imprenditori e operatori nel campo del "verde" è quello di fornire gratuitamente attrezzatura di base per consentire agli alunni di poter realizzare l'orto didattico all'interno del cortile della struttura.
E, così, inserito all'interno del laboratorio di progettazione partecipata della nuova scuola l'orto didattico sarà un vero e proprio strumento didattico dove, oltretutto, toccare con mano quanto si apprende sui libri di scienze.
"Cerchiamo attrezzatura base come vanghe, zappe, rastrelli, palette, forbici da giardinaggio, annaffiatoi, tubo per acqua, tutori per piante, filo e paletti per tracciamento, carriola, piano di lavoro per reinterro, teli di plastica, stallatico maturo (in sacchi pronti inodore), vasetti di torba, bulbi da fiore e da orto, semi, piante aromatiche, casetta o riparo per attrezzi, campana per compostaggio, mattoni per aiuole rialzate (per fragole o piante aromatiche), pavimentazione per vialetti, rete, pannelli di compensato.
Aule all'aperto dove imparare un modo di stare al mondo per cui, anziché semplici consumatori, diventiamo creatori di vita, e nella pratica di una possibile autosufficienza apprendiamo il respiro della libertà interiore.
Fonte: www.merateonline.it

Leggi tutto l'articolo