Mercato del lavoro, finalmente buone notizie per l'Italia

Per il mercato del lavoro italiano arrivano delle notizie positive. Infatti nel corso degli ultimi mesi, c'è stata una vera e propria impennata dei contratti di lavoro a tempo indeterminato (+148,3%) rispetto a quanto accadeva un anno fa.
I dati sul mercato del lavoro italiano
A scattare una fotografia del mercato del lavoro è stato l’Osservatorio dell’Inps sul precariato. Secondo i dati, nei primi 7 mesi dell’anno la variazione netta dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato (ovvero la differenza tra assunzioni e trasformazioni meno le cessazioni) è cresciuta di 353mila unità. In particolar modo, sono cresciute in modo molto forte le trasformazioni di rapporti a tempo determinato in quelli a tempo indeterminato: da 279.000 a 439.000 (incremento del 57,5%). Riguardo alla assunzioni invece, sempre nei primi sette mesi del 2019 nel settore ce ne sono state 4.488.304, mentre sono stati 3.497.020 le cessazioni di rapprto di lavoro.
Riguardo alla disoccupazione, durante il mese di lugli...

Leggi tutto l'articolo