Mercedes, tradizione e innovazione alla Coppa Milano-Sanremo con IWC

Mercedes e IWC si incontrano alla prossima edizione della Milano-Sanremo per far rivivere il mito di tre modelli storici della casa tedesca.
Il marchio IWC Schaffhausen rappresenta l'eccellenza nel campo della manifattura orologiera e realizza da anni, insieme a Mercedes, degli esclusivi orologi in serie limitata che vestono i polsi di tanti appassionati e collezionisti del genere.
Grazie alla rinnovata sinergia con la casa di Stoccarda, verranno riportate sulla strada tre vetture storiche: due Mercedes 300 SL 'Ali di gabbiano' e una 190 SL.
Si potranno ammirare all'XI edizione della Coppa Milano-Sanremo, in programma il prossimo 29, 29 e 30 marzo.
Sull'asfalto italiano sfrecceranno due modelli della Mercedes-Benz 300 SL, realizzata per la prima volta nel 1957.
Il coupé tedesco è entrato nell'immaginario collettivo grazie alle caratteristiche portiere che si aprono verso l'alto e gli hanno fatto guadagnare il soprannome di 'Ali di gabbiano'.
Uno dei due esemplari che parteciperà alla Milano-Sanremo, è stato recuperato da un appassionato nei sobborghi di L'Avana, a Cuba, per poi essere restaurato e riportato all'originario splendore, prima di farlo arrivare in Italia dopo una lunga e molto complessa operazione di rimpatrio.
La Merceses-Benz 190 SL che vedremo impegnata sulle curve della Milan-Sanremo, invece, è un modello che la Casa ha prodotto dal 1955 al 1963.
Si tratta di un roadster di fascia medio-alta voluto con forza da Max Hoffman, importatore ufficiale della Mercedes negli Stati Uniti che sollecitò il marchio tedesco alla realizzazione di un modello che mantenesse lo stesso carattere sportivo e fosse più accessibile rispetto alla 300 SL 'Ali di gabbiano'.
Il presidente e Ceo di Mercedes Benz-Italia, Radek Jelinek, ha spiegato così il motivo della partecipazione alla Milano-Sanremo con tre modelli d'epoca: "Oltre a sottolineare il valore nel nostro heritage con automobili da sogno, ha l'obiettivo di far rivivere alle nuove generazioni, sempre più digitali e aperte alle nuove tecnologie, la passione dei propri genitori.
Tradizione e innovazione rappresentano da oltre 130 anni i valori del nostro marchio, perché il futuro è scritto, in parte, anche nel suo passato".
In occasione della prossima Milano-Sanremo, due team indosseranno in anteprima assoluta per il mercato italiano, i nuovi modelli IWC Pilot's Watches, i segnatempo ufficiali della sfida tra una squadra con auto classiche ed un'altra con auto contemporanee.
Mercedes, inoltre, ha affidato al club NGA il racconto live di tutta la gara.

Leggi tutto l'articolo