Merkel a Yad Vashem, 'ricordare Shoah'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 4 OTT – La Germania “ha la responsabilità di ricordare i crimini della Shoah e di combattere l’antisemitismo, la xenofobia, la violenza e l’odio”.
Lo ha scritto il cancelliere tedesco Angela Merkel sul libro di onore di Yad Vashem, il Memoriale della Shoah a Gerusalemme che ha visitato oggi.
Subito dopo Merkel – arrivata ieri sera in Israele – incontrerà il presidente Reuven Rivlin e quindi il premier Benyamin Netanyahu.