Messaggero di Sant'Antonio, Padova, 2001

Alla C.A.
del direttore del Messaggero di SantAntonioMi chiamo Gianni Sutera ed ho collaborato con ledizione estera del Vostro giornale, scrivendo articoli riguardanti la Sicilia e le sue tradizioni.Diversi amici e conoscenti, residenti allestero, mi comunicavano di aver letto notizie del loro paese, lasciato anni prima, con grande gioia e nostalgia sul Vostro giornale.
Ho appena pubblicato un mio romanzo dal titolo Era felice quella notte,parla della vita di un paese di Sicilia e di gente costretta ad emigrarein cerca di una vita migliore.Chiedo a Lei se è possibile far conoscere questo mio romanzo tramite il Vostro giornale che arriva a così tanti nostri connazionali allestero.Se il Vostro giornale prevede una simile possibilità posso, nel giro di poco tempo, farVi avere copia del mio romanzo.In attesa di un Vostro gentile riscontro, cordiali saluti.Padova, 12.12.01 Gianni Sutera 

Leggi tutto l'articolo