Messaggio a CGIL e ARCIGAY sullo sportello NUOVI DIRITTI contro le discriminazioni di gay, lesbiche e trans

Oggi è stato inviato Alla CGIL di Bergamo e all'ARCIGAY di Bergamo il seguente messaggio: Purtroppo mercoledì 13 aprile sarò impegnato nei lavori parlamentari a Roma e non potò essere presente all'inaugurazione dello SPORTELLO NUOVI DIRITTI di CGYL e ARCIGAY.
Vorrei quindi esprimere ai promotori dell'iniziativa tutto il mio sostegno convinto.
Qualsiasi iniziativa che combatta le discriminazioni verso gay, lesbiche o trans nei luoghi di lavoro deve essere sostenuta anche al fine di costruire una nuova cultura civile che veda l'affermazione di nuovi e vecchi diritti non solo nei luoghi di lavoro.Alcuni di voi mi hanno visto al presidio contro le grottesche parole del presidente del consiglio sui gay.
La mia presenza allora e questo messaggio di oggi non vogliono essere un rituale ma una testimonianza precisa di una scelta politica chiara.
Noi siamo e saremo sempre contro qualsiasi discriminazione.
Auguro quindi buon lavoro allo sportello.
Antonio Misiani Deputato Partito Democratico Tesoriere nazionale PD

Leggi tutto l'articolo