Messaggio della Madonna di Zaro del 26 Maggio 2012

(messaggio ricevuto il 08.05.2012) Questa sera la Mamma si è presentata con un vestito grigio-azzurro.
Alla sua destra c'era S.
Michele Arcangelo, sotto i piedi della Madonna c'era il mondo.Tra le sue mani uno scettro e la corona del Santo Rosario. Sia lodato Gesù Cristo“Cari figli, grazie che avete risposto numerosi a questa Mia chiamata.
Figli, vi amo, vi amo immensamente e questa sera sono in mezzo a voi per guarire le vostre ferite sia corporali che spirituali.Figli, con molta tristezza vi dico che molti di voi hanno ancora il cuore duro ed è per questo motivo che le grazie che chiedete non vi vengono accordate.
Ormai è da tempo che sono in mezzo a voi ma nulla è cambiato, molti di voi sono curiosi e non credono.
Beati coloro che pur non avendo visto credono.” Subito dopo la Mamma mi ha fatto vedere l'Italia spezzata in due da una grande lancia.
Molte città erano completamente distrutte e una grande nube avvolgeva l'Italia intera.
Nel centro Italia c'era un grande fumo nero dal quale uscivano tante colombe bianche che volavano, ma dopo poco cadevano al suolo; dal sangue che usciva dalle colombe morte uscivano fuori immagini molto spaventose e poco gradevoli da vedere.S.
Michele vegliava sull'Italia insieme alla Madonna.
Dal volto della Madonna cadevano lacrime che bagnavano quel sangue e dileguavanoquelle brutte immagini.Infine la Madonna ha benedetto tutti nel nome del Padre, del Figlio e delloSpirito Santo.
AMEN. Intenzioni di preghiera per i cenacoli:Preghiamo per la Chiesa, perché viva nella luce della Fede, con la purezza e l’Amore di Maria;Preghiamo per i sacerdoti, che Maria chiama “figli prediletti”, senza alcun giudizio nel cuore, affinché non si lascino mai vincere dal male, non tradiscano Dio, ma sappiano volare come colombe pure verso il Cielo;Preghiamo per l’Italia e per il mondo, perché riscoprano in Dio, attraverso Maria, la Fonte della propria guarigione corporale e spirituale;Preghiamo ancora per coloro che sono lontani da Dio e per coloro che sono nella Chiesa ma operano per il male, affinché sia lasciata da parte ogni durezza di cuore, per riscoprire l’Amore di Dio. http://www.madonnadizaro.it/ 

Leggi tutto l'articolo