Messier 40 o Winnecke 4

Messier 4 oppure Winnecke 4 ? Vogliamo provare a parlare di M40?=Winnecke 4.
Certamente se ne è discusso solo per riuscire a capire la motivazione dell'inserimento da parte di Messier nel suo catalogo nel 1764.
Una coppia dall'apparenza comune che all'epoca, con strumenti non acromatici poteva risultare alla vista, luce diffusa, ed essere scambiata per nebulosa...
Ma qui si va su illazioni e supposizioni.
Facendo ricerche qua e la, scopro che Messier vuole cercare una nebulosa nei pressi di quella posizione, perché la nebulosità era già riportata sul libro; Figure des Astres di Maupertuis 30 anni prima, una lista di oggetti con nebulosità ancor prima letta su: Prodromus Astronomiae di Hevelius...
Come si vede il caso è abbastanza intrigante e degno di un'approfondita, ancor più, se possibile, ricerca, ma non è il mio mestiere.
Allora io chiamerei questa coppia di stelle di nona magnitudine: Winnecke4, in Ar 12h 22,4 m e Dec 58° 05' vicino à'inizio della coda dell'Orsa Maggiore.
Una coppia ottica, visto che tra A e B vi è una distanza di circa 1000 anni luce (presumibile dal calcolo delle loro mag visuali apparenti e moto proprio (qui non approfondisco).
Questa doppia si trova a 16' NE della 70 UMa e forma con questa un triangolo rettangolo con la debole spirale NGC4290 (magnitudine 12,5 chissà se con un 7 pollici e un cielo scuro la si stana), vedi il triangolo che ho tracciato in foto.
Certo con una fotografia rende tutto quello che ho detto.
Insomma, qua tutti hanno cercato di intravedere una nebulosità, ma nessuno c'è riuscito, Messier lo sapeva, non l'aveva catalogata come nebulosità, ma aveva solo cercato di trovarla su indicazione di Maupertuis che sembra l'avesse vista genericamente vicino la coda di UMa.
Ad ogni modo una doppia è sempre affascinante al telescopio, anche se ottica.
Ho degli amici che sono possessori di Dobson da 50 e da 70 cm, se in una sera di giugno ci ritroveremo a Campo Felice, allora insisterò per fare una osservazione attenta da quelle parti e testimoniare direttamente ciò che si è visto e come.
maximoRed

Leggi tutto l'articolo