Messina, presentato "L'Aperitivo Eoliano". E domenica si vola a Venezia...

Si è tenuta stamane, nella Sala Conferenze (ex Sala Giunta) della Provincia regionale, la conferenza stampa di presentazione dell’”Aperitivo Eoliano” in programma a Venezia domenica 5 settembre 2010, alle ore 16, presso lo spazio “Cinecittà Luce” dell’hotel Excelsior, alla presenza del direttore artistico, Giuseppe Ministeri.
Alla riunione di presentazione hanno partecipato: l’assessore provinciale alla Cultura, Mario D’Agostino; il segretario generale del Festival “Un Mare di Cinema”, Gaetano Majolino (nella foto); l’assessore ai Beni culturali del Comune di Lipari, Ivan Ferlazzo.
Il meeting è stata l’occasione per tracciare un quadro complessivo delle principali attività realizzate nel corso del XXVII Festival “Un Mare di Cinema – Premio Efesto d’Oro”, svoltosi alle Isole Eolie dal 8 al 18 luglio, con uno sguardo alle iniziative previste per l’edizione 2011 della rassegna cinematografica.
L’assessore Mario D’Agostino ha sottolineato l’importanza di portare il cinema al centro dell’universo culturale, al fine di valorizzare il territorio fornendo una vetrina internazionale a palcoscenici naturali.
“L’Ente Provincia ha l’obbligo di sostenere le iniziative come queste imboccando una direzione che raccolga unitariamente politica, territorio ed arte”.  “Il bilancio della XXVII edizione di è senza dubbio positivo” – ha sottolineato l’assessore Ferlazzo – “l’arcipelago ha potuto beneficiare dell’ottimo indotto e della crescita dell’offerta turistica collegata agli eventi del Festival.
Ciò evidenzia il legame tra il cinema e le Eolie”.  “L’aperitivo di Venezia sarà una vetrina per illustrare i risultati raggiunti nel corso della kermesse eoliana tenutasi dall’8 al 18 luglio” – ha affermato il segretario generale Majolino – “l’internazionalizzazione della Rassegna e l’essere riusciti a coinvolgere contemporaneamente tutte le Isole sono obiettivi portati a termine e novità assolute di questa edizione del Festival.
E per la prossima stiamo valutando alcune suggestioni come un gemellaggio con le Canarie o Capo Verde”.

Leggi tutto l'articolo