Meteo: venerdì di nuovo con l’ombrello

La tregua è già finita, perché una nuova perturbazione nelle ultime ore ha raggiunto l’Italia e oggi, venerdì, porterà le sue piogge soprattutto sulle regioni settentrionali.
Come conferma il col.
Mario Giuliacci, di www.meteogiuliacci.it, la giornata odierna sarà nuvolosa in gran parte del Centronord, mentre al Sud il sole avrà più spazio.
La pioggia inizialmente bagnerà soprattutto Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia e Toscana, con la neve che imbiancherà le zone alpine, ma solo a quote superiori ai 1200 metri.
Nel pomeriggio le piogge si estenderanno gradualmente anche alle altre regioni settentrionali e saranno occasionalmente intense, soprattutto in Piemonte, Levante Ligure ed Emilia; altre nevicate sono attese sulle Alpi, ma sempre a quote superiori ai 1200-1400 metri.
Quindi, rispetto a quanto accaduto qualche giorno fa, il maltempo avrà un sapore più autunnale che invernale, con la neve confinata solo a quote medio-alte: in effetti nonostante l’arrivo della nuova perturbazione le temperature non subiranno grosse variazioni e rimarranno vicine ai valori medi stagionali, cioè quelli tipici di fine autunno.
Nel corso del fine settimana poi le piogge si sposteranno prima, nella giornata di domani, sulle regioni centrali, e infine domenica raggiungeranno anche il Sud.

Leggi tutto l'articolo