Meteo di Capodanno: che tempo farà in Italia

Se per il weekend le previsioni non sono così malvage, per la notte di San Silvestro dobbiamo attenderci l’arrivo del maltempo.
Fino a domenica, infatti, un anticiclone di carattere mite si rafforzerà sul tutta 'Europa occidentale.
Anche l’Italia sarà, in parte, raggiunta dal clima piacevole che ci regalerà un fine settimana stabile e parzialmente soleggiato.
Non mancheranno tuttavia nubi basse e nebbie sulla Pianura Padana, e qualche annuvolamento tra le isole maggiori e parte del Centro-Sud.
Ma dalla settimana prossima, scrivono gli esperti di 3B Meteo, assisteremo ai primi cambiamenti.
In peggio.
In vista dell’arrivo del nuovo anno è attesa la discesa di correnti gelide siberiane provenienti proprio dalla Russia, correnti che punteranno diritte verso l'Europa orientale.
Un fronte freddo raggiungerà i Balcani già da domenica 30 dicembre, investendo anche il medio-basso versante Adriatico, le regioni tirreniche meridionali e la Sicilia settentrionale.
Il tutto accompagnato da forti venti e da un deciso calo termico.
La notte di San Silvestro, il 31 dicembre, poi, arriveranno anche le prime precipitazioni, sempre accompagnate dal freddo siberiano.
Le piogge si concentreranno principalmente sulle regioni adriatiche centro meridionali, ma localmente anche sulle tirreniche meridionali e sulla Sicilia.
Oltre alla pioggia sono anche previste nevicate sull’Appennino e a quote collinari tra l’Abruzzo, il Molise e l’interno della Puglia e della Campania.
Stando a quanto prevedono i meteorologi, per il giorno di Capodanno, se tutto va bene, il tempo dovrebbe migliorare, con solo qualche rannuvolamento residuo sulle regioni adriatiche, sulla Calabria e la Sicilia, ma anche qui con tendenza a un miglioramento nel corso della settimana.
Sarà bello, invece, sul resto della Penisola, salvo qualche nube in arrivo tra la Liguria e l’alto versante tirrenico.

Leggi tutto l'articolo