Mi manca quel mare...

Ti immagino mentre dormi,mentre sogni, mentre sbatti le palpebre di quegli occhi che nascondono il mare..
il vento che soffia e ti sfiora,la pioggia che cade e ti bacia..e penso;che invidia… che invidia del mondo che può averti,che può viverti..
Che può vederti mentre ti svegli e dai il tuo buongiorno al sole appena sorto..
Un nuovo giorno,una nuova vita..
Nei miei pensieri,sempre quel mare..
E mentre cammino per strada,ti cerco con gli occhi tra la gente, tra tutte quelle persone che ogni giorno ti parlano e ti guardano senza vedere quel mare che vedo io..
Quel mare Che ormai solo nei miei pensieri posso vedere..
Ho speso la mia vita a cercarti tra quella gente,e proprio quando ti avevo trovato sei scappato via..
ed adesso mi ritrovo a cercare,ma ora ho un volto da riconoscere..
un volto che mi manca perché troppo nascosto ai miei occhi..
Non ti trovo..non ti trovo più..non ti troverò mai più..Per quanto possa cercarti,non ti troverò mai più..
Continuerò ad incontrarti nei miei sogni,ad incrociare il tuo sguardo e rimanere a guardare quel mare,proprio come una volta..
Quando volerti bene era lecito e concreto..
Quando accarezzarti ti faceva sorridere,e io ammiravo così gioiosa e fiera il tuo viso illuminarsi..
Com’era bello guardarti,com’era bello conoscerti,com’era stupendo sbirciare nel tuo cuore..
Leggere su quelle labbra l’affetto più tenero che mi davi..
E quando mi sussurravi guardandomi intensamente mi uccidevi di brividi e di emozioni inspiegabili..
E il mio sentirmi donna soltanto ascoltando nel silenzio il battito del tuo cuore..
Quante cose vorrei dirti..
Quanto vorrei spiegarti il mio inverno..

Leggi tutto l'articolo