Michael Jackson, spuntano nuove accuse di pedofilia: il cadavere potrebbe essere riesumato

Il documentario sulle pesanti accuse di pedofilia, mosse da due uomini, nei confronti di Michael Jackson, sta per andare in onda sul canale americano HBO e inglese Channel 4. Leaving Neverland, questo il titolo del docufilm, presentato al Sundance Festival è stato definito “devastante” dall'autorevole giornale di settore, Variety. E non perché si torni a parlare di presunte violenze commesse dalla popstar. Ma perché il racconto dei due protagonisti, Wade Robson e Jimmy Safechuck, è crudo ed esplicito e rende torbida l'immagine del cantante di Thriller.
Come quella di un abile manipolatore, in grado d'indurre le famiglie delle due presunte vittime, che quando frequentavano il Neverland Ranch, avevano 7 e 11 anni, a lasciarli da soli. Sempre più soli, anche di notte, per dormire nel letto insiema alla star. “I genitori si ritrovarono sotto l’incantesimo, e l’insistenza un po’ mafiosa, della celebrità di Michael” scrive ancora Variety. Ed i particolari, in cui i due raccontano di aver vi...

Leggi tutto l'articolo