Michelle Hunziker in crisi, scoppia a piangere con Tomaso Trussardi

Un momento difficile per Michelle Hunziker.
Avevo 20 anni appena compiuti quando sei entrato nella mia vita. Eri già il mio mito. Eri l’uomo più divertente che avessi mai incontrato. Mi osservavi durante le feste che organizzavo a casa. Io sfogavo la mia voglia di esprimermi nel intrattenere gli ospiti e a farli ridere. Tu avevi già pronto il disegno per me. Mi hai sempre preso in giro, ma al momento opportuno mi chiamavi “Angelo”...mi si scioglie il cuore a pensarci...tu credevi in me. Hai investito tanto Amore e passione per tutti noi. Che bel cammino che abbiamo fatto insieme. Frank....Generoso, auto ironico, empatico, intuitivo, genuino come pochi, originale, altruista, geniale,divertente e discreto...ti ho consegnato i miei sogni tu li hai realizzati.Ti sei preso cura di me come un padre dopo che è mancato il mio. Mi conoscevi, mi leggevi e sapevi placare le mie ansie ancora prima che mi venissero. Un giorno in macchina mentre mi accompagnavi a Zelig mi hai dedicato una canzone “...

Leggi tutto l'articolo