Mick Jagger pubblica a sorpresa due brani inediti

Roma, 27 lug.
(askanews) – Mick Jagger, 74 anni compiuti ieri, pubblicherà due brani inediti disponibili da mezzanotte negli store digitali di tutto il mondo: “Gotta Get A Grip” e “England Lost”.
E’ il modo dell’artista di rispondere a quella che lui chiama “l’epoca di confusione e frustrazione che stiamo vivendo”.
Jagger ha dichiarato che le due tracce sono il risultato “dell’ansia e la consapevolezza di non conoscere il cambiamento politico in atto”.
“England Lost” ci riporta ad una partita di calcio alla quale Jagger ha presenziato, ricordo che usa come analogia di un paese che si trova a un bivio politico.
“Si tratta di una squadra di calcio inglese che sta perdendo.
Tuttavia, mentre scrivevo il titolo sapevo che la canzone sarebbe stata più di questo.
Parla della consapevolezza di vivere un momento molto difficile della nostra storia.
Parla della consapevolezza di non sapere dove ci troviamo e della sensazione di insicurezza; mi sentivo nella medesima maniera mentre scrivevo il testo della canzone.
Ovviamente le parole sono scandite da una grande quantità di umorismo perché non amo nulla di troppo eccessivo, tuttavia non manca il senso di vulnerabilità caratteristico della nostra situazione come nazione.” “Mentre componevo ‘England Lost’, immaginavo di collaborare al brano con un rapper britannico Skepta è arrivato al momento giusto e mi sono innamorato fin da subito del suo lavoro”.
L’altro brano invece “Gotta Get A Grip” mastica e sputa fuori i problemi derivanti dalla guerra e dagli scandali politici.
Questo brano fa da colonna sonora ad un momento storico che solo Jagger sa esprimere in modo distruttivo e provocatorio con un sound elettrico.
“Il messaggio cruciale del brano – racconta Jagger – penso che sia nonostante tutto quello che sta succedendo devi prendere in mano la tua vita, essere te stesso e cercare di creare il tuo destino”.