Migranti: Calderoli (LN), in Europa restrizioni, qui inerzia

(ANSA) - TRIESTE, 7 MAG - "L'invasione in atto testimoniata peraltro dai dati dello stesso Viminale, ci pone di fronte a una sfida epocale: mentre gli altri Paesi europei adottano misure restrittive di varia natura, l'Italia non solo non muove un dito per combattere l'immigrazione clandestina ma va addirittura a recuperarli fuori dalle proprie acque territoriali".
Lo ha detto il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli intervenendo ieri sera a Latisana (Udine) e Cordenons (Pordenone), le due tappe della visita in FVG, accompagnato dal segretario del Carroccio regionale Massimiliano Fedriga e dai candidati sindaco Salvatore Benigno e Andrea Delle Vedove.
Bisogna "mandare a casa Renzi e restituire il diritto ai cittadini di scegliere da chi essere governati, e l'occasione la avremo a ottobre con il referendum costituzionale".
Fedriga: "Promuoveremo una raccolta firme affinché al FVG venga concessa la medesima autonomia di Trento e Bolzano".
(ANSA).

Leggi tutto l'articolo