Migranti: Erdogan a Ue, 'dateci i soldi'

(ANSA) – ISTANBUL, 19 MAR – “Nel summit con l’Ue di Varna, metteremo davanti a loro tutte le immagini” dei campi di rifugiati in Turchia.
“Diremo: Se intendete fornire assistenza finanziaria ai rifugiati, allora fatelo.
Se no, siate onesti con noi.
Non continuate a ritardare, dateci i soldi”.
Così il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, a una settimana dall’incontro con i vertici dell’Unione, parlando dell’accordo sui rifugiati siglato 2 anni fa tra Ankara e Bruxelles.
“Non giocate con il nostro orgoglio.
Loro pensano che stiamo chiedendo l’elemosina, ma i turchi non sono così.
Parlano di sbloccare altri 3 miliardi, ma non abbiamo ancora ricevuto la prima parte”, ha aggiunto Erdogan.