Migranti: accordo tra Berlino e Atene, passi avanti con l'Italia

C’è l’accordo di Berlino con Atene sul respingimento dei migranti, che hanno chiesto asilo in Grecia.
Lo ha affermato la portavoce del ministero dell’Interno tedesco, Eleonore Petermann, in conferenza stampa a Berlino.
Nei giorni scorsi era stato firmato l’accordo con la Spagna.
“Siamo andati molto avanti nelle trattative e riteniamo che arriveremo a un accordo con l’Italia” ha detto la portavoce del ministro Petermann.
Nei giorni scorsi, Angela Merkel aveva affermato che occorresse ancora del tempo e si era detta pronta, se necessario, a intervenire personalmente, parlando con il premier Giuseppe Conte.
Ue, seguiamo caso Diciotti, pronti a sostegno – “Seguiamo gli sviluppi” di nave Diciotti “molto da vicino.
Per il momento non sono al corrente che vi siano contatti tra la Commissione e gli Stati membri” per un accordo sulla distribuzione dei migranti a bordo, intesa, che come in altri casi precedenti, permetterebbe di trovare un porto sicuro per lo sbarco.
“Ma come in passato, siamo pronti, se c’è necessità, a fornire sostegno al coordinamento e prestare tutto il nostro peso diplomatico per soluzioni veloci”.
Così la portavoce della Commissione per la Migrazione Tove Ernst.