Migranti: no Slovacchia a Global Compact

(ANSA) – BRATISLAVA, 29 NOV – Il Parlamento monocamerale della Slovacchia ha respinto oggi definitivamente il Patto globale dell’Onu sulle migrazioni, il cosiddetto Global Compact.
La rispettiva risoluzione è stata approvata da 90 deputati dei 142 presenti.
Per la maggioranza dei deputati slovacchi, il documento Onu è in contrasto con l’attuale politica di sicurezza e di migrazione di Bratislava.
La settimana scorsa il ministro degli esteri slovacco, Miroslav Lajciak (Smer, democratici sociali), l’unico a favore del patto Onu, ha minacciato le dimissioni nel caso in cui il Patto non fosse approvato.