Migranti: tornerò alla carica con Ue

(ANSA) – NIAMEY, 16 GEN – “Sarò ambasciatore del Ciad e del Sahel perché ricevano maggiore attenzione dell’Ue.
L’ho ripetuto più volte nei consigli europei e non mi stancherò di tornare alla carica anche nella prospettiva di un rinnovamento delle istituzioni Ue.
Dobbiamo rendere molto più consistente il Trust Fund per l’Africa, che ha risorse assolutamente inadeguate: se l’Europa continuerà con questa miopia, continuerà a farsi del male.
L’Italia vuole cambiare l’Europa perché sia più forte, più equa, più solidale”.
Lo dice il premier Giuseppe Conte in Ciad.