Migranti a Lampedusa, Salvini: «Ong dei centri sociali, arrestateli»

I 49 migranti a bordo della nave Mare Jonio della ong Mediterranea Saving Humans sono arrivati al largo di Lampedusa ma mentre il sindaco dell'isola è disponibile allo sbarco, il Viminale, da ieri, ha annunciato la chiusura delle acqua territoriali.
Un nuovo caso Diciotti? Di Maio promette che non sarà così.
Ma Salvini considera l'operazione della Ong «favoreggiamento dell'immigrazione clandestina» e assicura: «In Italia con il mio permesso non mettono piede».
«Se un cittadino forza un posto di blocco stradale di Polizia o Carabinieri, viene arrestato.
Conto che questo accada», dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini, parlando della Mare Jonio.
«Nessun pericolo di affondamento né rischio di vita per persone a bordo, nessun mare in tempesta».
E aggiunge: «Ignorate le indicazioni della Guardia Costiera libica che stava per intervenire, scelta di navigare verso l'Italia e non Libia o Tunisia, mettendo a rischio la vita di chi c'è a bordo, ma soprattutto disobbedienza alla richiesta...

Leggi tutto l'articolo